Come montare una porta scorrevole con binario a vista

Se state pensando a come arredare il vostro nuovo appartamento e state cercando di trovare il giusto compromesso tra design e funzionalità per separare gli spazi, la porta scorrevole è quello che fa per voi. Ecco una piccola guida su come realizzarne una concretamente. Ed è più facile di quello che pensate.

Essendo una soluzione elegante e dal design intramontabile, è amata da ogni interior designer perché è un pezzo di arredamento in grado di coniugare benissimo e senza fatica l'estetica con il funzionamento.

Insomma è bella da vedere e funzionale per separare le stanze.

Che cos'è una porta scorrevole?

Ne esistono di due tipi:

  • con binario a vista che scivolando rimangono all'esterno della parete e sono visibili
  • a scomparsa che scivolando entrano nella parete, si incastrano all'interno del controtelaio e non sono quindi visibili, "scompaiono" per l'appunto

Il costo di una porta scorrevole dipende da molti fattori: il materiale di realizzazione (evidentemente il laminato costa meno del legno, per esempio). Per non parlare delle dimensioni o del tipo di binario. Questi sono tutti fattori che possono far lievitare o diminuire il costo complessivo finale.
In ogni caso le porte a scorrimento sono più costose delle classiche porte battenti. La differenza è giustificata dal senso estetico e dal vantaggio pratico d'uso in cui le porte a scorrimento sono sicuramente un passo avanti.

Come si monta una porta scorrevole?

Per quanto riguarda le porte scorrevoli a scomparsa non c'è manualità o esperienza che tenga. Dovete affidarvi necessariamente a un tecnico specializzato perché la sua installazione richiede conoscenze specifiche che vanno ben oltre il fai da te. Ci deve essere l'istallazione di un controtelaio per intonaco o per cartongesso...insomma non proprio un giochetto alla portata di tutti.

Per quanto riguarda invece le porte con il binario a vista, la faccenda si fa di gran lunga più fattibile perché il binario essendo appunto visibile è molto più facile da realizzare. Esistono addirittura dei kit fai da te con il binario già pronto e gli accessori solo da assemblare per realizzare il tutto.

 

Ecco come montare una porta scorrevole con binario a vista in 12 mosse:

  1. Controllate che lo spazio della parete sia sufficientemente grande per ospitare il binario e per reggere l'intera struttura
  2. Assicuratevi che il muro non ospiti impianti elettrici o tubature varie
  3. Procuratevi una porta prefabbricata presso un negozio di arredamenti oppure fatevene realizzare uan su misura dal vostro carpentiere di fiducia
  4. Verificate che il kit di montaggio sia al completo e non manchi nulla prima di iniziare
  5. Controllate la distanza che si crea tra la porta e il binario
  6. Attenzione: la porta deve essere sempre staccata di un paio di centimetri dal pavimento, deve essere sempre sollevata, mai appoggiata al terreno
  7. La lunghezza totale del binario deve essere almeno il doppio di quello della porta altrimenti lo scorrimento non avverrà mai completamente e in modo fluido
  8. Dopo aver verificato tutte queste cose, potete procedere e cominciare a fissare il binario al muro con un avvitatore
  9. Montate le rotelle negli spazi indicati
  10. Appoggiate la porta ai binari e fissatela con i gancetti in dotazione nel kit
  11. Dopo aver fissato la porta, è importante applicare i punti di fermo alle estremità che impediranno alla porta di uscire dal binario e sganciarsi
  12. L'ultima cosa da fare è appoggiare la cornice della porta sulla parete. La cornice conferirà un aspetto più gradevole allo spazio. Controllate che tutto scorra correttamente. In caso contrario provate ad allentare leggermente la cornice (può essere che, se è troppo avvitata, crei attrito da sola)

Assicuratevi di montare tutte le viti contenute nel kit di montaggio.

X